Archivi categoria: Attività

Cucinare: una passione senza limiti

Venerdì scorso, presso la sede della Croce Verde di Soncino, abbiamo presentato l’evento AbilityChef2020.

La sfida ai fornelli dedicata a persone con disabilità e loro accompagnatori o caregiver, da noi organizzata in collaborazione con MasterChef, è alla sua quarta edizione e si terrà presso il ristorante stellato Due Colombe dello chef Stefano Cerveni, nel suggestivo Borgo Antico San Vitale.

Sono già aperte le iscrizioni per gli sfidanti e le prenotazioni per tutti coloro che vorranno partecipare.

05 APRILE 2020: segnatelo sul calendario!!

Ieri, nella cucina della Cooperativa InChiostro sotto la guida dello chef Roberto Bulgaro, è cominciato Aspettando AbilityChef, il corso di cucina per persone con disabilità.

Beppe, Chiara, Danilo, Giulia, Giuseppe, Laura, Micheal, Monica, Salvatore e Susanna alle prese con focaccia e grissini, dosi e ricette, condivisione e assaggi.

L’obiettivo principale del corso è generare motivazione, abilitazione e coraggio per mettersi alla prova nelle attività di vita quotidiana. La cucina non è solo mangiare, è molto di più ed in questa nostra idea il cucinare diventa riabilitazione, riscatto, valore culturale e sociale da riscoprire.

Buona cucina a tutti!!!

SABATO 1° FEBBRAIO 2020 convegno: L’ASCOLTO DELLA PERSONA CON DEMENZA Sala Consiliare comune di Soncino

Associazione Argilla in collaborazione con i Servizi Sociali del Comune di Soncino organizza questo convegno con l’intento di unire le diverse componenti che operano per la cura e l’assistenza della persona con demenza e della sua famiglia dando luce alle buone pratiche esistenti in ambito sanitario e sociale.

Con l’obiettivo di promuovere uno scambio attivo e fruttuoso tra istituzioni, associazioni e cittadinanza, il convegno prenderà l’avvio alle ore 8.45 dando voce all’esperienza di un caregiver, Marco Annicchiarico, per poi prevedere l’intervento di professionisti e istituzioni impegnate nella cura della Demenza: Salvatore Speciale (ATS Val Padana), Beatrice Longoni (Assistente Sociale) ed Elena Lucchi (Associazione Argilla).

Alle ore 11:00 avrà luogo la tavola rotonda durante la quale interverranno i principali attori dei servizi territoriali: Roberto Gandioli (Assessore Servizi Sociali del Comune di Soncino), On. Silvana Comaroli (Presidente della Fondazione Soncino Onlus), Luisa Guglielmi (Medico di Medicina Generale a Cremona), Maria Dragoni (AIMA Crema).

Il convegno culminerà con la relazione del Professor Marco Trabucchi (Presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria) dal suggestivo titolo “La sfida alla demenza attraverso la cultura dei piccoli passi”.

I lavori si concluderanno alle ore 12.15 con un aperitivo.

Iscrizioni

Grazie al contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e di Regione Lombardia (di cui agli artt. 72 e 73 del D.LGS 117/2017 – Avviso per il sostegno attività OdV e APS ANNO 2019 – ID pratica 1373754) la partecipazione al convegno è gratuita.

E’ necessaria l’iscrizione al seguente link https://forms.gle/BcyhvSaP72BeypNU8

Sono stati richiesti i crediti formativi all’Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Lombardia.

Per informazioni

associazioneargilla@gmail.com

Servizi Sociali Comune di Soncino 0374/837847 – 48 – 49 responsabile.areasociale@comune.soncino.cr.it

Scarica la locandina

AbilityChef 2020 – 5 Aprile ore 18.00 – Iscrizioni aperte

AbilityChef è una vera e propria gara di cucina tra coppie formate da persone con disabilità (motoria, cognitiva e/o sensoriale) ed i loro accompagnatori.

In perfetto stile MasterChef i concorrenti si sfidano preparando il miglior piatto possibile utilizzando ingredienti a sorpresa nascosti sotto delle Mistery Box.

Come nel celebre showcooking ideato da Endemol Shine Italia, anche ad AbilityChef i vincitori vengono decretati da 4 giudici chiamati a giudicare gusto, feeling di coppia, estetica, etc.

Le premiazioni vogliono essere un momento conviviale, emotivamente intenso, durante il quale vengono ringraziate tutte le persone intervenute.

A supervisionare il tutto lo Chef Stefano Cerveni che Domenica 05 Aprile 2020 dalle ore 18:00 aprirà all’evento le porte del suo ristorante stellato “Le due Colombe” in Franciacorta (BS).

Lo Chef stellato Stefano Cerveni.

AbilityChef, arrivato alla sua IV edizione, ha tra i suoi obiettivi il rendere possibile l’inclusione sociale in contesti di vita quotidiana delle persone con disabilità che raccogliendo la sfida e cimentandosi nella gara (insieme a famiglie e caregiver) possono esprimere al massimo le proprie competenze.

La realizzazione è opera dei nostri volontari che coordinano il tutto con la collaborazione di chef e staff del ristorante oltre a fotografo, fonico e gruppo musicale da noi voluti perché l’evento possa considerarsi a tutti gli effetti una festa dove le persone partecipano, dialogano, si conoscono e soprattutto si divertono.

Attraverso un evento di alto impatto estetico ed emotivo lo scopo è lasciare a ciascuno il ricordo di un’esperienza indimenticabile che permane nel tempo e che svolge un effetto domino su altre persone.

Vuoi partecipare come concorrente? Manda subito la tua candidatura! (scadenza 1° marzo 2020)

Vuoi partecipare come spettatore? Scrivi ad Argilla associazioneargilla@gmail.com

ASPETTANDO ABILITYCHEF: CORSO DI CUCINA PER PERSONE CON DISABILITA’

Impara a cucinare, prova nuove ricette, impara dai tuoi errori, non avere paura ma soprattutto divertiti.
Julia Child

6 lezioni per re-imparare o imparare nuove abilità in cucina.

Rivolto a persone con disabilità, acquisita o congenita, di età adulta
che vogliano mettersi alla prova in cucina; motivate ad allenarsi e/o imparare nuove tecniche adattandole alla propria disabilità.

Dalle ore 17 alle ore 21, in presenza di un docente cuoco e di operatori sanitari pronti a dare il loro supporto nelle attività, il corso si svolgerà presso

Cooperativa In.Chiostro Via Francesco Galantino, 66 a Soncino (Cr)

Al termine di ciascuna lezione, per partecipanti ed accompagnatori è prevista la cena che rappresenta un’occasione per condividere le proprie storie, socializzare e confrontarsi.

Il corso è gratuito, la candidatura obbligatoria e per partecipare è richiesta la tessera Argilla in corso di validità.

Cosa aspetti ? Suggeriscilo anche ai tuoi amici.

Per informazioni

associazioneargilla@gmail.com cell. 331 3022107

Attività finanziata con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e di Regione Lombardia di cui agli artt. 72 e 73 del D.LGS 117/2017 – Avviso per il sostegno attività OdV e APS ANNO 2019 – ID pratica 1373754

A Soncino apre lo Sportello ascolto demenza

L’Associazione Argilla, in collaborazione con i Servizi Sociali del Comune di Soncino ha il piacere di presentare la nuova attività che avrà inizio nel mese di Dicembre.

Di cosa si tratta?

Un servizio gratuito di consulenza e supporto psicologico

A chi è rivolto?

  • Alle persone con demenza e ai loro familiari
  • Alle persone che conoscono persone con demenza e che desiderano comprendere meglio la malattia
  • A tutti i cittadini che, venendo a contatto con persone con demenza, hanno dubbi, domande e curiosità riguardo alla malattia
  • Alle persone curiose e interessate al tema della demenza

Quando?

A partire dal mese di Dicembre 2019

Dove?

Presso il Comune di Soncino (CR), Piazza Garibaldi, 1

Per informazioni

Attività finanziata con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e di Regione Lombardia di cui agli artt. 72 e 73 del D.LGS 117/2017 – Avviso per il sostegno attività OdV e APS ANNO 2019 – ID pratica 1373754

Evento “ICTUS CON LE MIE PAROLE – Non so se tu sai come mi sento davvero” Laboratorio creativo e tavola rotonda

In occasione della Giornata Mondiale dell’ Ictus, il 29 Ottobre si è tenuto a Cremona presso il Teatro Monteverdi, l’ evento formativo dal titolo “ICTUS CON LE MIE PAROLE – Non so se tu sai come mi sento davvero”.

Dopo l’ apertura a cura di Stefania Mattioli responsabile scientifico del progetto Medicina Narrativa (responsabile UO Comunicazione ASST di Cremona), si è svolto il Laboratorio Creativo ARGILLATI! condotto da Elena Lucchi (Argilla Associazione Promozione Sociale) e Mariangela Brocchetti (Associazione Culturale Gruppo DECA).

Mariangela Brocchetti (Associazione Culturale Gruppo DECA – Soncino) a sinistra, Elena Lucchi (Psicologa, Associazione Argilla Promozione Sociale) a destra.

Dopo averne appreso le potenzialità, plasmando l’argilla i partecipanti hanno avuto modo di entrare in contatto con la malattia in modo inconsueto e di sperimentare le proprie capacità di adattamento sottoposti ad una simulazione di condizione di disabilità.

A seguire ha avuto inizio la tavola rotonda organizzata dall’ ASST di Cremona con la collaborazione delle Associazioni Argilla e Go-On. Dal titolo Narrando, narrando si “guarisce”, aperta a tutta la cittadinanza, ha affrontato gli aspetti percettivi, relazionali ed emozionali correlati all’Ictus.

Da sinistra: Marina Ballasina , Manuela Monfredini, Stefania Mattioli, Elena Lucchi.

Sono intervenute:

Beatrice Arpino (Logopedista, UO Riabilitazione Specialistica – ASST Cremona) Marina Ballasina (Fisioterapista, UO Riabilitazione Specialistica – ASST Cremona) Mariangela Brocchetti (Associazione Culturale Gruppo DECA) Alessia Giossi (Medico Neurologo, UO Neurologia – ASST Cremona) Elena Lucchi (Psicologa – Argilla Associazione Promozione Sociale) Stefania Mattioli (Responsabile UO Comunicazione – ASST Cremona) Manuela Monfredini (Disability Manager, Centro Servizi – ASST Cremona) Cristina Morandi (Presidente Associazione Go-On Onlus)

Pazienti ed operatori sanitari aderenti al progetto inclusivo della Medicina Narrativa, hanno condiviso coi presenti la loro preziosa testimonianza.

Promosso dalla UO Comunicazione e dalla Neurologia dell’ Asst di Cremona in collaborazione con Argilla Associazione Promozione Sociale e Associazione Go-On, pone l’ attenzione sulle implicazioni umane della malattia, complementari a quelle cliniche.

Eccovi alcuni scatti dell’ evento.

Il materiale messo a disposizione dei partecipanti per il Laboratorio Creativo.
Le creazioni a confronto: pre e post una condizione di disabilità.

Ricomincia Argillati!

Abbiamo il piacere di presentare la nuova proposta di Argilla.

Argillati!

Un’esortazione a diventare modellabili, come l’argilla quando è ricca di acqua, per potersi adattare alle mutevoli richieste della vita

In cosa consiste

E’ un piccolo gruppo di lavoro di abilitazione in cui persone con disabilità si incontrano ogni 2 settimane e, con l’aiuto di un facilitatore, si confrontano circa la possibilità di perseguire obiettivi personali in ambito sociale o lavorativo.

Chi può partecipare

Persone con disabilità che siano motivate a confrontarsi per raggiungere un proprio obiettivo, sogno, desiderio.

Gli incontri, supervisionati da un professionista (psicologo/terapista occupazionale), inizieranno il 25 Ottobre 2019 avranno luogo il Venerdì dalle 15 alle 17 ogni due settimane presso la Sala Biblioteca di ANFFAS – Parco Vecchio Passeggio a Cremona.

L’ iscrizione è obbligatoria e per poter partecipare è necessario possedere la tessera dell’ Associazione Argilla in corso di validità.

Ecco la locandina sulla quale si trovano le informazioni principali, ma per ogni dubbio non esitate a contattarci!

L’attività è finanziata grazie ai contributi di Regione Lombardia e MLPS – Avviso per il sostegno attività OdV e APS ANNO 2019 – ID pratica 1373754

CONTATTACI!

associazioneargilla@gmail.com